È un Rudi Garcia determinato quello che si è presentato nella conferenza stampa di presentazione della sfida di domani contro il Napoli valida per l’andata delle semifinali di Coppa Italia. Il tecnico giallorosso si è detto fiducioso sul doppio confronto con gli azzurri, analizzando tutte le possibili insidie della gara di domani “Noi avvantaggiati perchè non abbiamo giocato domenica? può darsi ma noi non scendiamo in campo da 10 giorni e quindi un pò di ritmo partita lo abbiamo perso, quindi lo vedremo solo in campo se sarà un vantaggio o meno”.

Sulla crisi del Napoli, Garcia ha commentato “Loro stanno attraversando un momento difficile ma sono sicuro che avranno una reazione d’orgoglio. La semifinale di Coppa Italia si gioca in 180 minuti, il nostro intento è quello di chiudere buona parte dei giochi già domani cercando di fare quanti più gol possibili senza subirne. Loro hanno una squadra forte, completa in ogni reparto. Nessuno mette in dubbio il valore del Napoli di Rafa Benitez, ha fatto molti punti in Champions e in campionato è terza in classifica“. 

Sul turnover “Abbiamo il vantaggio di non aver giocato domenica ma molti giocatori non giocano da 10 giorni. Non mi piace fare calcoli, forse avremo qualche difficoltà nella gara di ritorno ma so che le prossime quattro partite hanno lo stesso livello di importanza ed ognuno deve essere pronto per dare il meglio. Vogliamo giocare tutte le partite con grande intensità e al massimo. Domani contro il Napoli sarà sicuramente una gran bella partita davanti a oltre 50 mila tifosi presenti all’Olimpico. Noi vogliamo arrivare in finale e daremo il massimo per raggiungerla”.