Roma-Napoli, ADL chiede il Cambio Orario alla Lega: il Motivo

Roma-Napoli, ADL invia una richiesta di cambio orario alla Lega Calcio per quanto riguarda il big match di sabato sera: il motivo è chiarissimo...

Roma-Napoli, l’ansia per il primo vero big match della stagione degli azzurri sale alle stelle. Le ore che mancano al fischio d’inizio della sfida sono sempre meno, ma potrebbero accorciarsi ancor più dopo la richiesta di ADL alla Lega Calcio di effettuare un cambio orario. Roma-Napoli, secondo quanto chiesto da De Laurentiis, dovrebbe giocarsi sabato alle ore 18.00. L’orario ufficiale a cui è stata fissata è invece alle 20.45.

Guadagnare due ore di tempo prima della trasferta di Manchester: questo il motivo che ha spinto ADL a formulare a richiesta di cambio orario da indirizzare alla Lega. La proposta del patron partenopeo è partita, si attende la svolta. Alla Roma non cambierebbe nulla, visto che i giallorossi sono impegnati in Champions League di mercoledì.

Roma-Napoli, le TV bloccano il cambio orario?

L’ostacolo incontrato dalla richiesta di ADL sono le Pay TV. Anticipando il big match alle ore 18.00 e trasmettendolo in contemporanea con Juve-Lazio, si lascerebbe scoperta la fascia oraria delle 20.45. Per anticipare Roma-Napoli bisognerebbe allora posticipare l’altro big match del sabato.

Operazione che resta difficile, a meno che Juventus e Lazio non accettino la proposta di ADL. Semplice questione di ore e di comodità, comunque, niente di serio. Fondamentalmente al Napoli non cambierà molto, ma il Manchester City incombe. Si attende dunque la decisione della Lega Calcio in merito alla richiesta del patron azzurro.