Roma-Napoli, le Probabili Formazioni

Roma-Napoli è ormai alle porte. Orario insolito ma big match d’eccezione con due squadre che proveranno il tutto per tutto per rilanciare la propria corsa in campionato. La Roma ha la necessità di tornare alla vittoria. La zona Champions, dopo le ultime frenate è clamorosamente a rischio a tutto vantaggio della Lazio. Il Napoli, che non ha approfittato dei passi falsi di una diretta concorrente, si ritrova ora con la necessità di non poter in alcun modo fallire un appuntamento tanto delicato quanto importante.

Roma-Napoli, se non fosse solo per i punti in palio, avrebbe però sempre quel fascino particolare che accompagna ormai la sfida da tempo immemore. Sia all’epoca dello storico gemellaggio, sia negli anni successivi quando i rapporti si sono via via deteriorati fino a raggiungere un punto, come quello attuale, di non ritorno, la sfida tra partenopei e giallorossi è sempre stata condita da un fascino particolare.

Roma-Napoli, un match che vale l’impresa

Stavolta, però, il senso del match è completamente diverso. Vuoi per i punti in palio, vuoi per le scorie di quanto accaduto a Roma in occasione della triste finale di Coppa Italia, la gara è ad alto rischio. Un match che quindi coinvolgerà anche aspetti che con il calcio hanno ben poco a che vedere. La truppa di Benitez proverà a vincere anche per il valore simbolico che i tifosi attribuirebbero all’impresa. Non è semplice ma il tecnico spagnolo può contare sul meglio dell’organico, nonostante gli impegni della Nazionale. Garcia, invece, dovrà fare a meno di alcuni dei suoi uomini migliori, compreso il capitano Francesco Totti che sarà al massimo in panchina.

I giallorossi rinunceranno anche a Maicon in difesa mentre Florenzi è ancora in forse. Tra i pali il grande ex Morgan De Sanctis. In difesa spazio a Torosidis, Manolas, Astori e Holebas. Centrocampo a tre con Nainggolan, De Rossi e Pjanic. In attacco spazio a Ibarbo ed Iturbe con Ljajic. Il Napoli, invece, affiderà il reparto arretrato a Maggio, Albiol, Koulibal e Ghoulam. A centrocampo David Lopez e Jorginho con Callejòn, Hamsik e Mertens alle spalle di Gonzalo Higuain.

Roma-Napoli, le probabili formazioni

Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Manolas, Astori, Holebas; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Iturbe, Ibarbo, Ljajic

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; David Lopez, Jorginho; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain

TUTTE LE NOTIZIE SU
ROMA-NAPOLI