Roma-Napoli, le Formazioni della Gazzetta dello Sport

Secondo le ultime indiscrezioni della Gazzetta dello Sport a restare in panca per Roma-Napoli dovrebbe essere Marek Hamsik. Dalle probabili formazioni pubblicate sul noto quotidiano, l’assenza dello slovacco è sicuramente il particolare che salta più all’occhio in assoluto. Per il resto la formazione azzurra dovrebbe essere quella classica con la difesa formata da Maggio, Albiol, Koulibaly e Ghoulam. A centrocampo dovrebbe tornare Walter Gargano dal primo minuto al fianco di David Lopez. In attacco al posto di Hamsik dentro dal primo minuto Manolo Gabbiadini: sugli esterni Callejòn e Mertens. In avanti unica punta Gonzalo Higuain.

Garcia dovrà invece fare i conti con l’infermeria. In difesa mancherà certamente Maicon. I quattro davanti a Morgan De Sanctis dovrebbero essere Torosidis, Manolas, Astori e Holebas. Centrocampo a tre composto da Nainggolan, De Rossi e Pjanic. In attacco tridente inedito affidato a Ljajic, Iturbe e Ibarbo. Con ogni probabilità il tecnico dei giallorossi proverà però a recuperare almeno Florenzi: in quel caso ad accomodarsi in panchina sarebbe proprio Iturbe. Garcia dovrà inoltre fare a meno di Totti, Ucan, Gervinho e Castan. Doumbia partirà dalla panchina.

Sulla carta è Rafa Benitez ad arrivare alla gara quasi senza alcun tipo di problema di formazione. L’unico cruccio del tecnico spagnolo è Gonzalo Higuain, l’ultimo a ritornare dagli impegni con la Nazionale argentina. In una gara come quella tra Roma e Napoli, però, è impossibile rinunciare all’attaccante argentino che, quindi, nonostante le fatiche sarà in campo dal primo minuto.

 

Roma-Napoli, diretta tv e streaming

Come al solito, per seguire la gara in tv o in streaming bisognerà ricorrere a Sky e Mediaset Premium. La tv satellitare trasmetterà l’incontro su Sky Calcio e Sky Calcio HD. Per gli abbonati al digitale terrestre, invece, l’appuntamento è per sabato 4 aprile alle 12.30 su Premium Calcio e Premum Calcio HD.

TUTTE LE NOTIZIE SU
ROMA-NAPOLI