Roma-Napoli, 1800 agenti a presidio della gara

Per Roma-Napoli previsto un dispiegamento di forze dell’ordine senza precedenti. Dopo quanto accaduto in occasione della Finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina, il fattore ambientale ha suggerito alla pubblica autorità di dispiegare sul territorio circa 1800 agenti. D’altronde la gara rientra tra quelle a rischio 4, il livello più alto in assoluto. I rapporti tra le due tifoserie non sono idilliaci tanto da spingere gli organizzatori ad anticipare la gara ad un insolito sabato alle 12.30.

L’allerta è dunque massima, anche perché la Capitale dovrebbe essere invasa dai turisti per Pasqua. Le misure di sicurezza, però, potrebbero anche diventare maggiori. Secondo le ultime indiscrezioni infatti sarebbe in programma un ulteriore incontro in Prefettura per fare il punto della situazione. Il primo obiettivo è quello di evitare qualsiasi tipo di contatto tra le due tifoserie: le forze dell’ordine analizzeranno ancora una volta il piano della sicurezza all’interno e all’esterno dell’Olimpico per poi dare il via libero definitivo.

Presidiati dai 1800 agenti sul territorio tutti i luoghi potenzialmente sensibili: aereoporto, autogrill, bar e stazione saranno luoghi off limits.

TUTTE LE NOTIZIE SU
ROMA-NAPOLI