Roma-Cesena: Probabili Formazioni, Diretta TV e Streaming

Roma e Cesena si affronteranno nel turno infrasettimanale valevole per la nona giornata di Serie A. Il match potrà essere seguito in diretta tv sui canali Mediaset Premium e Sky Calcio mentre, per gli abbonati, è previsto il servizio di streaming sulle piattaforme Premium Play e Sky Go. I giallorossi, dopo la debacle di Champions contro il Bayern ed l pareggio esterno a Genova contro la Sampdoria, proveranno a ripartire, tentando di recuperare il terreno perduto nei confronti della capolista Juventus ma contro troveranno un avversario che, seppur nelle ultime posizioni della classifica, vorrà a tutti i costi provare a far punti utili per la salvezza.

Garcia non dovrebbe rischiare molto ed opterà per  i titolarissimi anche se dovrà fare ancora a meno di Maicon e Keita. Confermato quindi Holebas a sinistra al posto del deludente Ashley Cole mentre al centro della difesa giocherà la solita coppia formata da Mbiwa e Manolas. In mezzo al campo, De Rossi verrà affiancato da Pjanic e Nainggolan mentre in attacco Destro sosstituirà l’affaticato Totti.

Bisoli potrebbe schierare i suoi con un modulo comunque offensivo data la presenza del trio d’attacco formato da  Garritano, Rodriguez e Marilungo. Out i sicuri Defrel e Brienza. Per il resto, nessuna grossa novità.

Le probabili formazioni:
Roma (4-3-3):
 De Sanctis; Torosidis, Manolas, Yanga-Mbiwa, Holebas; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Iturbe, Destro, Gervinho.
A disp.: Skorupski, Lobont, Astori, Emanuelson, Somma, Cole, Calabresi, Paredes, Uçan, Florenzi, Totti, Ljajic.
All.: Garcia.

Cesena (4-3-1-2): Agliardi; Capelli, Lucchini, Volta, Renzetti; Coppola, De Feudis, Giorgi; Rodriguez, Garritano, Marilungo.
A disp.: Bressan, Mazzotta, Krajnc, Magnusson, Perico, Carbonero, Zé Eduardo, Succi, Djuric, Hugo Almeida.
All.: Bisoli.

PROBABILI FORMAZIONI NONA GIORNATA

Scritto da Giuseppe Ciliberti

Ingegnere Elettrico, classe 1987, con una grande passione per la matematica, la scrittura e, naturalmente, lo sport. Pur avendo praticato il volley sin da piccolo, il calcio rappresenta il mio vero e proprio "amore". Il desiderio di scrivere e di condividere le emozioni trasmesse da quella che è per me più di una semplice attività sportiva, mi hanno portato ad intraprendere questa nuova ed affascinante esperienza.

dries mertes napoli

Napoli, Iavarone: “Mertens vuole giocare di più, altrimenti …”

Sassuolo-Empoli 3-1 Video Gol, Highlights e Sintesi