Roberto Saviano su Twitter: I Piemontesi? Il Bidet Lo Scoprirono a Caserta

Non usa mezzi termini Roberto Saviano per commentare l’inqualificabile episodio che ha visto protagonista il giornalista del TG3 Piemonte Giorgio Amandola ed il suo video della vergogna. Lo scrittore interviene su Twitter e conclude il suo intervento affermando: “I piemontesi? Il bidet lo scoprirono alla Reggia di Caserta, non sapevano neanche cosa fosse…”

Questo in sintesi il Saviano pensiero su quanto accaduto sul tg regione del Piemonte. L’autore di Gomorra, a coloro che ne avessero bisogno, fa una lezione di storia gratuita, sottolineando come il Sud abbia avuto il suo ruolo fondamentale nella crescita e nello sviluppo del Nord (ma anche del resto d’Europa).

Scorrendo il profilo twitter di Roberto Saviano, però, a onor del vero, emergono anche commenti, giudizi e pareri contrastanti, non proprio teneri nei confronti dello scrittore. Molti si dissociano dalla sua frase, ricordando che si trattava pure di 2 secoli fa.

Questo l’intervento completo di Saviano: “Molti miei conterranei mi hanno scritto risentiti per il servizio sportivo al TGR Piemonte che con cattivo gusto mandava in onda l’intervista a un tifoso (dall’accento chiaramente meridionale) che diceva: “I napoletani sono ovunque come i cinesi”. Il giornalista risponde ironico: “Li distinguete dalla puzza”. Confido che è stata solo ironia cialtrona e non premeditazione, magari un tentativo di battuta mal riuscito, ma non posso fare a meno di ricordare un aneddoto che sempre si racconta in questi casi, quando si fa riferimento, anche per scherzo, alla sporcizia napoletana. Quando i piemontesi fecero l’inventario di tutto quanto fosse presente nella Reggia di Caserta e nel bagno videro un bidet, non capendo cosa fosse scrissero: “Oggetto sconosciuto a forma di chitarra”. Pensare a questa storiella mi riconcilia.

Ricordiamo che l’autore campano conta circa 1milione 600mila fans su Facebook e circa 280mila followers su Twitter. Il suo “aggiornamento di stato” è stato condiviso in automatico su entrambe le piattaforme social, particolarmente utilizzate da Roberto Saviano.

AGGIORNAMENTI – In serata, a sorpresa, è giunta la risposta del giornalista de La Stampa, Massimo Gramellini, ospite fisso della trasmissione di Fabio Fazio, Che Tempo Che Fa. L’editorialista, preannunciando un editoriale tutto pepe per la giornata di domani, non ha evidentemente gradito l’uscita su Twitter dello scrittore napoletano

Scritto da Gianluca Capiraso

Nato ad Avellino nel 1982, iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti nel 2000 (a soli 18 anni), da 5 anni vive a Milano dopo aver "girovagato" tra Roma e Firenze. Il suo primo articolo, pubblicato su un quotidiano locale, risale a inizio 1998, neanche 16enne. Segue da vicino le vicende sportive di diversi club italiani, dalla serie A alla Lega Pro. Segui @Capiraso

Curva B Napoli

Intervista ad Amandola, Giornalista TG3 Piemonte: Chiedo Scusa, è un Equivoco

Del Neri allenatore Genoa

Genoa, Esonerato De Canio. Arriva Delneri (La Scheda)