Roberto Fiore Morto, il Comunicato della SSC Napoli

Il comunicato della SSC Napoli sulla scomparsa dell'ex presidente Roberto Fiore

È attraverso un comunicato che la SSC Napolinotizia della morte dell’ex presidente Roberto Fiore e si stringe al dolore della sua famiglia. È morto nel pomeriggio di oggi, 27 febbraio 2017, all’età di 92 anni e il club azzurro ne ricorda l’operato oltre alla passione dimostrata da Fiore nel corso della sua vita, prima di tifoso, poi da dirigente e infine nuovamente da tifoso.

Da tifoso a presidente: la SSC Napoli ricorda Roberto Fiore

Nel ricordare il suo ex presidente, la SSC Napoli ne ripercorre gli anni da dirigente e ne tesse le lodi ricordandone i meriti. Tra questi quello relativo alla scelta di Bruno Pesaola come allenatore, una scelta che si rivelò vincente perché fu proprio sotto la guida del tecnico argentino che il Napoli riuscì a ottenere la promozione in Serie A. Da non dimenticare neppure gli acquisti di Sivori e Altafini compiuti nel 1965 con Fiore presidente, il record del miglior piazzamento in campionato (terzo posto) che venne poi superato e quello ancora imbattuto dei 69 mila abbonamenti venduti.

roberto-fiore-morto

Il cordoglio della SSC Napoli per la scomparsa di Roberto Fiore

Dopo aver ripescato dalla propria memoria gli anni e i momenti salienti della presidenza di Roberto Fiore, la SSC Napoli ha espresso, a conclusione del comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale, il proprio dispiacere e si è stretta al dolore della famiglia del suo ex presidente:

Fiore si è spento oggi a 92 anni ed il suo ricordo al pari della sua statura professionale ed umana, resteranno sempre nella nostra memoria. Il Presidente Aurelio De Laurentiis, i dirigenti, l’allenatore, lo staff tecnico, la squadra e tutta la SSC Napoli partecipano commossi al dolore della famiglia per la scomparsa di Roberto Fiore, indimenticabile Presidente della storia azzurra“.