Rizzoli-Juve, De Giovanni: “Ha problemi di dignità personale”

Durissimo l’attacco di Maurizio De Giovanni a Rizzoli. L’arbitro, al centro della bufera per la discutibile direzione di gara del derby tra Torino e Juventus, finisce nel mirino del noto scrittore partenopeo che non ha alcun dubbio sulle motivazioni che potrebbero aver condotto a certe scelte. E se Maurizio Sarri confessa di non interessarsi alle vicende della Juve lo stesso non è per De Giovanni che ci va giù durissimo, forse anche più di Paolo Del Genio che oggi non è certo stato uno dei più teneri. 

“Non è un errore, è viltà, quella dimostrata da Rizzoli non espellendo Bonucci, che è un calciatore antisportivo nell’anima ed ha dimostrato in più occasione. In tutti gli sport un atteggiamento da punire perchè è antieducativo”. Queste le dichiarazioni che in pochi attimi hanno fatto il giro del web.

L’affondo nei confronti di Rizzoli non tarda ad arrivare ed è davvero durissimo, perché travalica anche la semplice sfera professionale di quello che dovrebbe essere uno dei fischietti migliori del mondo: “Rizzoli dopo questo episodio, non solo non è il miglior arbitro d’Italia, ma ha gravi problemi di dignità personale.”

Video – Sarri in conferenza stampa: “Mi incazzo domani”