Rizzoli denunciato per gli errori in Torino-Juventus

E’ stato denunciato l’arbitro Rizzoli per gli errori commessi in Torino-Juventus. A presentare l’esposto Luca Giordano un avvocato napoletano che oggi ha reso noto di aver depositato la denuncia presso la Procura della Repubblica di Torino. L’avvocato, tifoso della squadra azzurra, ha fatto il passo perché “…i accerti se sono stati violati i principi di lealtà positiva e vi sia stata una condotta antigiuridica dell’arbitro bolognese tesa alla frode sportiva ed a danneggiare le formazioni di Torino e Napoli ed i loro tifosi”.

La denuncia recapitata alla Procura della Repubblica di Torino è stata fatta anche contro la Figc per culpa in vigilando. Ora l’avvocato Giordano aspetta il responso della magistratura torinese: “Io ho fatto il mio dovere da avvocato e da tifoso azzurro ora fiducia nei magistrati torinesi”. Un precedente importante può essere segnato con questa denuncia che segue all’indignazione popolare scaturita ieri per gli errori pro Juve nel corso del Derby della Mole.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Rizzoli-Juve, De Giovanni: “Ha problemi di dignità personale”

Rizzoli-Juventus, Corbo: “Alla Rai più risalto su un presunto fallo del Napoli”