Rinnovo Insigne, domani firmerà il contratto a Castel Volturno: cifre e dettagli

E' ormai fatta per il rinnovo di contratto di Insigne: ecco quando firmerà

Sembra essere ad un passo la fumata bianca per il rinnovo di contratto di Lorenzo Insigne. La firma del nuovo contratto avverrà domani alle ore 11,30 a Castel Volturno durante la conferenza stampa pre Sassuolo-Napoli dei partenopei. Insigne firmerà un super contratto da 5 milioni di euro a stagione per 5 anni, alla pari con i vecchi contratti di Higuain e Cavani.

Il folletto partenopeo entra di diritto nei giocatori più pagati di tutti i tempi dell’era De Laurentiis. Lorenzo il Magnifico firmerà un contratto quinquennale da ben 5 milioni di euro a stagione che potrebbe raggiungere i 5,5 milioni visti i bonus compresi nel contratto. Un contratto a dir poco faraonico quello offerto ad Insigne, divenuto giocatore fondamentale per l’attacco e per l’organico partenopeo.

Dal litigio al rinnovo di contratto: la trasformazione di Insigne 

In pochi si aspettavano la permanenza di Insigne in maglia azzurra dopo i litigi estivi tra entourage del giocatore e De Laurentiis. In estate, infatti, ADL aveva respinto fermamente le richieste dell’attaccante di Frattamaggiore attirando l’attenzione di big europee intenzionate a strappar via il numero 24 dal Napoli, complici gli asti interni.

La situazione è stata però totalmente trasformata dal calciatore e dalla sua professionalità, che ha preferito lasciar parlare il campo. Lorenzo Insigne ha praticamente preso in braccio il Napoli divenendo un vero e proprio leader della squadra partenopea. Il folletto di Frattamaggiore non solo ha raggiunto la doppia cifra di gol e assist in campionato, ma ha sempre risposto presente nelle partite importanti. La maturità sviluppata da Insigne ha giocato un ruolo fondamentale nel convincimento di De Laurentiis al rinnovo di contratto dell’attaccante. Attaccante ora soddisfatto sia dalle sue prestazioni in campo sia dal nuovo contratto offertogli dal Presidente.

Adesso Insigne sembra seguire a tutto tondo la striscia già marcata da Hamsik (Capitano del Napoli e alla decima stagione in maglia azzurra); il folletto partenopeo è pronto a conquistarsi la fascia di capitano della squadra della città che l’ha partorito: Napoli!