Reina Infortunato, Tempi di Recupero e Condizioni del Portiere

Pepe Reina, dopo l’infortunio patito in allenamento nel ritiro di Dimaro, è in Spagna per curarsi. Queste le ultime sui tempi di recupero del portiere azzurro.

Per l’estremo difensore spagnolo la diagnosi è di elongazione del bicipite femorale della coscia destra, problema muscolare rognoso che, se non curato a dovere, può avere ripercussioni negative per un intero campionato.

Attualmente Reina è in Spagna, accompagnato da un fisioterapista del Napoli, per sottoporsi a una serie di esercizi di fisioterapia e recuperare quanto prima dal problema fisico. La certezza è che i compagni di squadra non lo vedranno più a Dimaro: l’ex portiere del Bayern Monaco si aggregherà alla squadra solo a ritiro concluso, quando il Napoli farà ritorno a Castelvolturno. La società non vuole forzare i tempi di recupero del giocatore.

Nel frattempo, dal momento che nè SepeRafael hanno convinto più di tanto, Giuntoli sonda il mercato alla ricerca di un portiere di riserva che offra più garanzie. I nomi più caldi sono quello di Sportiello dell’Atalanta e di Neto della Juventus. Per il primo, il club bergamasco chiede 10 milioni di euro, ma il Napoli spera di poter inserire nella trattativa anche Sepe, come contropartita tecnica. Riguardo a Neto, l’agente avrebbe già parlato con gli azzurri, confermando la volontà del suo assistito di restare a Torino.

LEGGI ANCHE: Tolisso-Napoli, Sky: “Il centrocampista ha accettato la proposta”

Scritto da Antonio Marino

Classe 1987, laureato in lingue straniere e giornalista professionista dal 2013. Semi giocatore di basket, appassionato di calcio e di sport in generale.

calciomercato napoli

SSC Napoli contro Tuttosport, Comunicato su caso Higuain

Napoli-Juventus 2016/17: Date Partite sul calendario di Serie A