Real Madrid-Napoli, Ancellotti: “Il Real dovrà sudare”

Carlo Ancellotti attuale allenatore del Bayern Monaco durante un’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport ha rilasciato alcune dichiarazioni sul match di Champions Real Madrid-Napoli, elogiando tra l’altro il tecnico Maurizio Sarri: “Il Real dovrà sudare per battere gli azzurri. Sulla carta è favorito ma io sulla carta non ho mai vinto nulla. I successi vanno conquistati sul campo e vi dico che il Real non avrà vita facile contro il Napoli”. 

Poi i complimenti a Maurizio Sarri per il grande lavoro svolto con il Napoli: “Il Napoli mi piace moltissimo, giocano a memoria. Ammiro molto il lavoro il Sarri. A tratti sono davvero bellissimi da vedere. Contro il Real Madrid sarà una sfida bollente, ma gli azzurri non partono battuti”. 

Infine un pronostico sullo scudetto ed un pensiero sul calciatore attualmente più forte del mondo Cristiano Ronaldo: “La Juve ha dimostrato di essere la più forte. Ha battuto Napoli e Roma. E’ vero che ha avuto qualche battuta di arresto ma ci può stare”. Su come si ferma Cristiano Ronaldo prossimo avversario degli azzurri in Champions: “Quando è in forma può fare quello che vuole. E anche quando non è al massimo fermarlo è molto difficile. E’ un professionista esemplare vive per il calcio”. 

 

 

Calciomercato Napoli, Orsolini e Ciciretti le ultime news

Napoli-Real Madrid, Biglietti Curve e Distinti Superiori esauriti?