Rafael Benitez: “Napoletani migliori d’Italia”

Chi ben inizia è già a metà dell’opera. Il proverbio è quanto mai azzeccato in questa occasione visto che il Napoli, alla sua prima al San Paolo, ha battutto il Galatasaray per 3-1 dopo una prestazione di alto contenuto tecnico. Ai microfoni a fine partita Rafael Benitez è stato chiaro: “E’ stata una partita interessante, anche se faceva un po’ caldo. Il Galatasaray era più in forma rispetto a noi, ma la mia squadra mi è piaciuta”.

Quindi lo stesso tecnico spagnolo ha ammesso che ancora il calciomercato degli azzurri non è assolutamente chiuso perché “…dobbiamo giocare tre competizioni di massimo livello e ci serve una rosa ampia: lo scorso anno andavano in campo sempre gli stessi 12-13 calciatori, mentre quest’anno vogliamo almeno due calciatori per ruolo”. Quindi l’ammissione si stare cercando un altro attaccante.

Stadio San Paolo

Un passaggio importante della conferenza stampa nel ventre del San Paolo è quando Benitez ha rivelato che Zuniga “…un nostro giocatore e penso che sarà così per tutta la stagione. Gli ho detto di concentrarsi nella partita e di pensare solo a giocare”. Infine un passaggio sui tifosi che anche ieri hanno gremito in ogni ordine di posto le gradinate del San Paolo: “Questi tifosi sono i migliori d’Italia perché sono sempre vicini alla squadra e la sostengono senza sosta”.

Leggi anche — > Napoli-Galatasaray 3-1: Video Gol e Highlights (Pandev, Zuniga, Insigne, Amrabat)

Leggi anche — > Sanchez al Napoli? Benitez: “È poco adatto al nostro gioco”