Precedenti Napoli-Real Madrid, Numeri e Statistiche

Il sorteggio degli ottavi di Champions League ha riservato al Napoli il Real Madrid; certamente tra le peggiori avversarie che potessero capitare alla squadra di Maurizio Sarri, ma allo stesso tempo una sfida ricca di fascino. Vediamo quindi i precedenti tra le due squadre.

Il Napoli e il Real Madrid si sono incrociate una sola volta nelle competizioni europee. Era la Coppa Campioni 1987-88, precisamente i sedicesimi di finale, in pratica il primo turno. Il Napoli di Maradona, fresco di scudetto, non ebbe certo fortuna a beccare gli spagnoli che allora dominavano incontrastati in Spagna (cinque campionati di seguiti vinti dal 1985-86 al 1989-90).

napoli-real-madrid-87

All’andata, giocata il 16 settembre 1987, i madrileni si imposero per 2-0, grazie alle reti di Michel e all’autorete di De Napoli. Due settimane dopo al San Paolo al Napoli non riesce la rimonta: al gol di Francini risponde Butragueno a fine primo tempo. Inutili i tentativi nella ripresa, il Napoli abbandona subito la Coppa dei Campioni.

Questi i tabellini delle due gare

Real Madrid – Napoli 2-0

Real Madrid: Buyo,Chendo, Sola (79′ Jankovic), Tendillo, Sanchis, Gordillo, Butragueno, Michel, Santillana (84’ s.t. Llorente), Gallego , Martin Vazquez. Allenatore: Beenhakker

Napoli: Garella, Ferrara, Bruscolotti, Bagni, Ferrario, Renica, Sola (72′ s.t. Bigliardi), De Napoli, Giordano (79’ s.t. Baiano), Maradona, Romano. Allenatore: Bianchi

Reti: 18′ Michel, 76′ Aut. De Napoli

Arbitro: Ioan Igna (Romania)

Napoli-Real Madrid 1-1

Napoli: Garella; Ferrara, Francini; Bagni, Ferrario, Renica; Careca, De Napoli, Giordano (66’ s.t. Carnevale), Maradona, Romano – Allenatore: Bianchi

Real Madrid: Buyo; Chendo, Solana; Tendillo, Sanchis, Gordillo; Butragueno, Michel, Sanchez, Gallego (6’ s.t. Mino), Martin Vazquez (1’ s.t. Jankovic) – Allenatore: Beenhakker

Reti: 9′ Francini, ’44 Butragueno

Arbitro: Pauly (Germania Ovest)

Video | Napoli-Real Madrid (30 settembre 1987)