Prandelli su Totti: se gioca così lo convoco di nuovo in Nazionale

Cesare Prandelli Allenatore Italia

Certi giocatori non invecchiano mai. Vale per Alex Del Piero, che a 38 anni continua a far gol tra le fila degli australiani del Sidney, vale per Javier Zanetti, che a 40 anni suonati riesce a rivelarsi determinante ogni domenica per l’Inter, risultando addirittura il migliore in campo in diverse occasioni, e vale, oggi ancor di più, per Francesco Totti.

Francesco Totti

Il capitano della Roma ha raggiunto e superato Nordhal nella classifica dei marcatori più prolifici nella storia della nostra serie A, attestandosi dunque al secondo posto, dietro all’irraggiungibile Piola, ma soprattutto si è guadagnato nuovamente le attenzioni del selezionatore della nazionale italiana, Cesare Prandelli.

L’ex tecnico di Fiorentina e Parma ha infatti apprezzato la rete del capitano giallorosso nel posticipo di ieri sera contro il Parma, rivelando di non aver mai smesso di seguire le sue prestazioni.

“Se il prossimo anno Totti sarà ancora in questa forma e avrà le stesse condizioni che ha adesso, saremo obbligati a tenerlo in considerazione per un posto in nazionale”  ha dichiarato il C.t. azzurro, aggiungendo che non si tratterebbe affatto di una “convocazione tributo” in merito alle 226, ma di un puro supporto che il bomber romano potrebbe dare alla squadra.

Resta comunque ignota la reazione del numero 10 giallorosso: anni fa il “Pupone” dichiarò di voler lasciare la Nazionale per dedicarsi completamente alla sua amata Roma, chissà che stavolta non cambi idea per disputare l’ultimo mondiale della sua carriera.

Cesare Prandelli Allenatore Italia

Italia-Brasile: Convocati e Probabili Formazioni

Lega Pro, Paganese-Latina si deve rigiocare: rigettato il ricorso