Prandelli elogia il Napoli: “E’ la squadra più bella d’Europa”

Cesare Prandelli ex tecnico del Valencia durante un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport elogia il Napoli di Maurizio Sarri definendola la squadra più bella d’Europa. Ma non è tutto perchè l’ex ct della nazionale rivela che in Spagna la squadra azzurra è quella più seguita e soprattutto la più temuta.

Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni rilasciate alla rosa dopo le dimissioni da tecnico del Valencia: “Il Napoli è la squadra più spagnola delle italiane. Proprio per questo in Spagna il Napoli fa paura. Quando nello spogliatoio abbiamo visto le partite di Champions i giocatori mi hanno detto: “Questa è la squadra più forte d’Europa!”. Il Real non ha ancora vinto”

Il gioco del Napoli sta davvero impressionando tutti anche in Europa. Maurizio Sarri sta compiendo un vero miracolo. Senza Gonzalo Higuain passato alla Juve e con l’infortunio accorso al suo sostituto Milik, in pochi avrebbero scommesso sulla squadra azzurra. Invece il tecnico toscano ha saputo fare di necessità e virtù inventandosi Dries Mertens falso nueve. Eppure il gioco spettacolare degli azzurri non ha subito involuzioni, anzi i partenopei sembrano addirittura giocare meglio rispetto al passato. I numeri inoltre parlano chiaro: il Napoli senza una punta di ruolo ha segnato più gol della scorsa stagione.

Napoli-Sampdoria, Probabili Formazioni: le scelte di Sarri

Calciomercato Napoli, tra gli acquisti di gennaio il sostituto di Callejon