Porto-Napoli (Europa League), l’ex Clerici: “Qualificazione alla portata”

Dopo la bella vittoria in campionato contro la Roma, il Napoli di Rafa Benitez si prepara ad affrontare un’altra spettacolare sfida. Giovedi alle 19:00 gli azzurri affronteranno il match di andata contro il Porto negli Ottavi di Europa League. I partenopei giocheranno prima in Portogallo allo Estádio do Dragão, mentre il ritorno al San Paolo. Di fronte ci sarà una grande del calcio europeo che sarà difficile da battere ma, il Napoli versione europea ha già dimostrato di avere una marcia in più.

Questo doppio confronto fa ritornare indietro di tanti anni quando in attacco c’era il brasiliano Sergio Clerici, attaccante del Napoli anni ’70 soprannominato “Gringo”. Con la maglia azzurra ha giocato due stagioni realizzando 29 rete in 57 gare. Una di queste proprio a Oporto nel ritorno dei 16esimi dell’allora Coppa Uefa. Chesi ha ricordato cosi la sua bella parentesi napoletana “Ho vissuto due anni bellissimi a Napoli. Abitavo in via Petrarca e facemmo le fortune del Sarago che con noi divenne il ristorante dei calciatori. Oggi so che non si chiama più così. Sempre a cena con Braglia, Orlandini, Esposito, Juliano, Cané. Non torno spesso in Italia ma quando ci sentiamo è sempre una festa”.

Sul gol al Porto: “Fu una partita fantastica. Giocammo alla grande e riuscimmo ad eliminare il Porto che era favorita. Con mister Vinicio si giocava sempre per vincere, sempre all’attacco e senza paura. Prendevamo tanti gol ma ne facevamo moltissimi“. Sulle possibilità di passaggio del turno di questo Napoli targato Rafa Benitez ha dichiarato: “Questo Napoli se gioca come sa può vincere con tutti. La squadra di Benitez ha dimostrato di essere all’altezza e di andare avanti in Coppa e vincere anche in Portogallo. Questo Napoli è una squadra sulla quale si può costruire un futuro condito da tante vittorie”.

Leggi anche — > Biglietti Napoli-Porto (Europa League): prezzi, info e modalità d’acquisto

Leggi anche — > Napoli-Porto (Europa League): orari e date ufficiali