Porto-Napoli (Europa League): Hamsik in panchina, al suo posto Pandev?

Un po’ di turnover per gestire le forze e mettere in campo una squadra che possa essere all’altezza del Porto. E’ quello che vuole fare Benitez in vista della gara di Europa League che giovedì, inizio ore 19.00, vedrà gli azzurri impegnati contro la squadra portoghese per gli Ottavi di Finale di Europa League. Nell’allenamento di questa mattina Mesto ha svolto lavoro con il gruppo, così come Zuniga anche se solo in parte.

Di sicuro però entrambi non saranno del match così come potrebbe rifiatare uno dei due esterni: Maggio o Ghoulam. E’ pronto ad entrare dal primo minuto il francese Reveillere che si può adattare a entrambi i lati del campo. A centrocampo invece c’è ancora qualche dubbio: Behrami dovrebbe tornare titolare visto che ha saltato la sfida contro la Roma per qualche problema al ginocchio, altrimenti al suo posto è pronto Dzemaili. Sicuro del posto Inler.

In attacco altre novità. L’unico ad avere certezza del posto è Higuain, poi Hamsik potrebbe partire dalla panchina così da recuperare un po’ di forze e al suo posto potrebbe essere impiegato Pandev. L’altro dubbio è se far giocare ancora Mertens dal primo minuto o puntare sullo scugnizzo Insigne che prenota un’altra grande serata europea.

Leggi anche — > Biglietti Napoli-Porto (Europa League): prezzi, info e modalità d’acquisto

Leggi anche — > Napoli-Porto (Europa League): orari e date ufficiali

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Napoli-Roma 1-0, l’esultanza (con pernacchia) di De Laurentiis (Video)

Porto-Napoli (Europa League), l’ex Clerici: “Qualificazione alla portata”