Polemiche Napoli-Atalanta 1-1, Tavecchio: “Campionato regolare”

A margine dell’incontro tra gli arbitri ed i rappresentanti delle società di Serie A avvenuto a Fiumicino, Carlo Tavecchio risponde alle critiche mosse dal club partenopeo riguardo agli errori evidenti commessi dell’arbitro Calvarese durante il match tra Napoli e Atalanta: “Ma quale campionato falsato, credo che il sistema arbitrale italiano sia da difendere e proteggere. Sono persone che lavorano in condizioni difficili e molto complicate perchè il campionato si trova ad un punto cruciale della stagione. Non faccio altri commenti, rilevo solo che dopo Calciopoli sono state cambiate le regole sul mondo arbitrale. Prima i designatori venivano indicati dal presidente federale, sentito il parere dell’Aia, attualmente invece quest’ultima è un ente autonomo e decide autonomamente il designatore. È singolare quindi che quando c’era l’intervento federale si diceva che creava danni, mentre adesso addirittura si invoca l’intervento federale

Nel durissimo attacco della società azzurra via Twitter, non è la prima volta che a causa degli errori arbitrali, il presidente federale viene chiamato in causa. Un piccolo passo avanti è stato fatto con l’immissione dal prossimo anno del sistema della Goal line technology, che dice addio definitivamente al gol fantasma. Ora speriamo si muova qualcosa per l’immissione della moviola in campo.

NAPOLI-ATALANTA 1-1: TUTTE LE NOTIZIE

 

Napoli-Atalanta 1-1: Calvarese toppa ma voi quando vi svegliate?

Roma-Napoli 2015, Benitez sarà in panchina: niente squalifica