Pino Daniele è morto all’età di 59 anni

Pino Daniele, cantautore napoletano, è morto nella notte tra il 4 e il 5 gennaio all’età di 59 anni. Il cantante ha accusato un malore ieri sera mentre si trovava nella sua casa in Toscana, in un podere isolato nelle campagne tra i comuni di Magliano e Orbetello (Grosseto). Il tutto sarebbe avvenuto introno alle 21.15 quando è stato allertato il 118 che ha inviato un’ambulanza con medico a bordo. Ma il cantante aveva già deciso di farsi ricoverarea Roma e secondo l’Ansa tutto ciò è stato riferito ai sanitari.

Il cantautore allora è stato messo su una macchina ed è iniziato il viaggio della speranza verso la capitale, dove evidentemente credeva di poter essere soccorso in maniera più adeguata. Purtroppo il cantante napoletano arrivato all’ospedale Sant’Eugenio era già in condizioni disperate e i tentavi fatti per poterlo rianimare dai solerti camici bianchi presenti nel nosocomio non hanno sortito l’effetto sperato. La sua scomparsa ha lasciato basiti tutti.

I VIDEO DELLE CANZONI PIU’ BELLE DI PINO DANIELE

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Pino Daniele, la morte del cantautore sconvolge i napoletani

Pino Daniele e Napule è, Benitez: “È il sentimento della città”