Pescara-Napoli: Probabili Formazioni e Ultime News

Oggi seduta pomeridiana per gli azzurri, con Mazzarri che ha ancora qualche dubbio da sciogliere, specie in attacco dove l’assenza di Cavani (squalificato) potrebbe scompaginare l’intero reparto. Dovrebbero essere in tre a giocarsi il posto da titolare, ma forse sono almeno 3 e mezzo. Si perché il tecnico sta pensando ad una soluzione alternativa che condurrebbe dritta dritta all’impiego di Armero nell’insolita veste di mezzala. Come di consueto il mister vorrà essere sicuro di ogni sua scelta e quindi, al momento, il duo più accreditato per la fase offensiva è quello composto da Pandev ed Insigne. Calaiò scalpita, anche perché sa che l’assenza di Tarantella (è in ritiro con l’Under 21) è un punto a suo favore. Potrebbe partire dal primo minuto.

walter mazzarri allenatore napoli

A centrocampo, anche per la squalifica di Behrami, c’è da registrare il ritorno di Inler dal primo minuto. È tanta la voglia dello svizzero di riprendersi un posto da titolare. Al suo fianco ci sarà il confermatissimo Dzemaili. Sulle fasce pochi dubbi, giocheranno i titolarissimi, ma molto dipenderà anche dalle scelte su Armero. Se non dovesse essere impiegato in avanti è ipotizzabile una staffetta con uno tra Maggio e Zuniga.

In difesa, di rientro dalla squalifica, Hugo Campagnaro dovrebbe andare ad occupare la consueta posizione con Cannavaro centrale e Britos sulla sinistra. Tra i pali c’è da registrare lo scontato ritorno di Morgan De Sanctis che, da abruzzese, affronterà un match davvero particolare.

Dal canto suo Cristian Bucchi dovrà fare i conti con i numerosi indisponibili. Rientra dal primo minuto Sculli e l’ex Napoli potrà contare anche su Zauri e Caraglio. Qualche difficoltà in più a centrocampo dove le assenze di D’agostino, Weiss e Quintero obbligano il Mister ad una rivoluzione tattica notevole.  In avanti Sculli, Caprari e Cascione alle spalle di Sforzini con Celik e Vukusic pronti a subentrare.

PROBABILI FORMAZIONI:

Pescara (4-2-3-1):

Pelizzoli; Zauri, Cosic, Capuano, Modesto; Togni, Rizzo; Caprari, Cascione, Sculli; Sforzini. In panchina: Falso, Bocchetti, Bianchi Arce, Zanon, Balzano, Blasi, Bjarnason, Di Francesco, Caraglio, Celik, Abbruscato, Vukusic. All.: C. Bucchi.

Napoli (3-4-2-1):

De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos; Maggio, Dzemaili, Inler, Zuniga; Hamsik, Insigne; Pandev. In panchina: Rosati, Colombo, Rolando, Gamberini, Grava, Mesto, Donadel, Armero, El Kaddouri, Calaiò. All.: W. Mazzarri