Al secondo gol di Mertens sprigiona tutta la sua rabbia accumulata Raffaele Auriemma: ecco il video con la sintesi della agra Pescara-Napoli. Il telecronista fazioso deve subire, così come tutti i tifosi azzurri, un primo tempo in cui il Napoli è lontano parente della squadra spumeggiante dello scorso campionato e che subisce le ripartenza dei padroni di casa che fanno male prima con Benalj e poi con Caprari.

Nel secondo tempo mister Sarri opta per l’ingresso di Mertens al posto di un spento Insigne e proprio il folletto belga cambia le carte in tavola portando il Napoli al pareggio nel giro di tre minuti. Per Auriemma un’autentica goduria che poi diventa di nuovo rabbia quando Giacomelli prima concede un rigore giusto per il Napoli e poi ritorna sui suoi passi indirizzato dall’arbitro di porta Rocchi.

Leggi anche: