Partite del Napoli al Cinema: strana idea di De Laurentiis

Sono giorni caldissimi nel quartier generale della Federazione Italiana Giuoco Calcio. In seguito alle dimissioni di Tavecchio gli addetti ai lavori hanno già iniziato a gettare le basi per un nuovo calcio. Dalla questione dei diritti TV sino ad una nuova idea di trasmissione delle partite. Il Corriere del Mezzogiorno ha infatti svelato la clamorosa iniziativa promossa da De Laurentiis che sarebbe intenzionato a diffondere le partite del Napoli al cinema.

Partite di calcio al cinema: è la nuova frontiera della trasmissione di eventi calcistici? Le partite che comodamente vengono seguite dal tifoso sul proprio divano, abbonato alle Pay TV, approderebbero sul grande schermo. E’ questa l’iniziativa che Aurelio De Laurentiis, esperto in campo cinematografico, avrebbe intenzione di proporre al prossimo presidente della FIGC.

Napoli al cinema: svolta epocale

L’avvento del Napoli al cinema sarebbe una svolta a dir poco incredibile per il calcio moderno. Un ostacolo significativo per tanti tifosi è l’abbonamento alle tanto costose Pay TV. La trasmissione degli eventi calcistici sul grande schermo permetterebbe non solo ai non abbonati di poter vedere più comodamente le partite del Napoli, ma riavvierebbe anche l’economia delle sale cinematografiche. Quest’ultime attraversano infatti un periodo di profonda crisi e il sistema proposto da De Laurentiis aiuterebbe la ricrescita di tale industria.

Quando avverrà tutto ciò? Serve stabilità all’interno della FICG che dopo le dimissioni di Tavecchio non ha ancora trovato un soggetto di riferimento. L’iniziativa potrà essere concretizzata non appena ci sarà l’adesione di 12 club di Serie A. La novità, dunque, non è poi così lontana.

Scritto da Simone Di Pietro

Appassionato folle della SSC Napoli e del calcio estero. Classe '97.

Napoli-Juve, ass. Borriello: “corse straordinarie Treni”

Napoli-Juve, San Paolo strapieno ma niente Record incassi