Parma-Napoli, non si gioca per sciopero calciatori ducali?

I problemi in casa Parma non finiscono mai e così c’è la seria possibilità che la gara programmata per domenica pomeriggio tra i padroni di casa e il Napoli non si giochi. Ad anticipare la clamorosa indiscrezione è La Gazzetta di Parma in edicola oggi fa sapere che i giocatori non stanno vivendo bene le mancate garanzie della Lega Calcio e della Federazione e quindi vorrebbero mettere in pratica una sorta di sciopero che metterebbe a rischio la gara prevista per domenica al Tardini.

Per ora le percentuali di uno sciopero sono basse, ma non bisogna sottovalutarlo poiché la stagione ducale, culminata in maniera matematica con la retrocessione in Serie B, non è certo stata scevra di colpi di scena a livello societario e anche di squadra. Ora questa dello sciopero sarebbe la ciliegina sulla torta che il Napoli potrebbe incassare non giocando e incamerando tre punti a tavolino.

PARMA-NAPOLI: TUTTE LE NOTIZIE

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Napoli-Dnipro, Markevyc: “Conosciamo i loro punti deboli”

dries mertes napoli

Napoli-Dnipro: Formazioni de Il Corriere dello Sport