Parma-Bologna 1-1 (Kone, Cassano) Risultato Finale

Nella quattordicesima giornata di Serie A, è previsto il derby emiliano tra Parma e Bologna che scenderanno in campo in anticipo alle ore 18. I gialloblu arrivano al match certamente meglio data la vittoria contro il Napoli ed una posizione di classifica assolutamente positiva. Discorso diverso per i felsinei che non hanno cominciato bene la stagione e cercheranno a tutti i costi punti utili per staccarsi dalle ultime posizioni.

Per Donadoni, rispetto all’ultima trasferta, dovrebbero esserci delle novità che però non riguardano il modulo. Saranno assenti Gargano e Rosi per squalifica ma dovrebbe tornare al centro della difesa, l’oramai recuperato Paletta. Acquah dovrebbe sostituire l’uruguaiano. In attacco, solita coppia formata da Cassano ed Amauri.

Poli, invece, dovrà fare a meno del solo Cristaldo, che sarà sostituito da Rolando Bianchi. Dovrebbe farcela invece Diamanti, reduce da un attacco febbrile che lo ha costretto a saltare qualche allenamento. Nessun problema poi per Natali e Perez che erano in dubbio fino a qualche giorno fa così come Pazienza che però dovrebbe partire dalla panchina in favore dell’ex interista Khrin.

donadoni

Ecco le formazioni ufficiali:
Parma (3-5-2): Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli; Biabiany, Acquah, Marchionni, Parolo, Gobbi; Cassano, Sansone N.
A disposizione: Bajza, Coric, Felipe, Mendes, Mesbah, Obi, Benalouane, Munari, Valdes, Amauri, Palladino.
All.: Donadoni.

Bologna (3-5-1-1): Curci; Sorensen, Natali, Antonsson; Garics, Kone, Khrin, Perez, Morleo; Christodoulopoulos; Bianchi.
A disposizione: Agliardi, Stojanovic, Cech, Mantovani, Della Rocca, Radakovic, Crespo, Moscardelli, Laxalt, Pazienza, Bianchi, Acquafresca.
All.: Pioli.

DIRETTA PRIMO TEMPO

. Due grosse novità in attacco in entrambe le squadre con l’ingresso di Sansone nel Parma e di Christodoulopoulos, al posto dell’influenzato Diamanti, per i felsinei. Arbitra Massimiliano Irrati. Si comincia!!!!

. Partita molto lenta con le due squadre che non sembrano volersi sbilanciare più di tanto.

. Calcio di punizione per il Bologna dalla sinistra.

. Sul calcio piazzato, Bianchi anticipa tutti ma mette al lato di testa.

. Fallo di Kone su Cassano.

. Primo tiro del match con Sansone che ci prova da fuori ma Curci blocca in presa facile.

. Lucarelli commette fallo nella metà campo.

10°. GOOOOLLLLLL DEL BOLOGNA!!!! Incredibile rete di Panagiotis Kone che con un tiro da fuori area raccoglie un bellissimo assist di Rolando Bianchi. Partita improvvisamente accesa da questa bellissima giocata!

11°. Il Parma ora prova ad affacciarsi nell’area avversaria ma la rete di Kone è stata una vera e propria doccia fredda!

13°. Buona palla di Cassano per Sansone che però spreca malamente. Non era comunque semplice.

15°. Il Bologna difende bene le offensive fin troppo timide del Parma.

17°. I felsinei si riaffacciano pericolosamente in avanti con Bianchi che però tira con un debole rasoterra che Mirante fa suo.

19°. Occasionissima del Parma con Cassano ma il tiro del talento di Bari Vecchia finisce di al lato dell’incrocio dei pali.

23°. GOOOOOLLLL DEL PARMA!!!!! Pareggio di Cassano, il migliore dei suoi, che supera Curci con un gran tiro che si insacca sotto la traversa!!! Parità stabilita.

24°. Fallo di Garic su Kone.

25°. Fallo di Acquah.

28°. Morleo conquista un calcio di punizione nella propria metà campo.

28°. E’ Cassani il primo ammonito del match.

29°. Il Parma beneficia di un calcio di punizione dal lato sinistra. E’ una buona posizione.

30°. Sul contropiede successivo, Christodoulopoulos spreca una buona occasione davanti a Mirante!

31°. Ammoniti per proteste sia Cassano che Perez.

32°. Ammonito anche Sorensen per fallo su Sansone. Ora la partita si è incattivita.

34°. Fallo di Sansone su Kone appena fuori dall’area di rigore felsinea.

35°. Fallo di Paletta su Kone e punizione dalla buona distanza per gli uomini di Pioli. Ammonizione per lui.

36°. Ancora Paletta su Kone.

37°. Sul calcio di punizione seguente, Cassani anticipa Bianchi mettendo in angolo.

40°. Il Bologna conquista un calcio d’angolo.

41°. Buon cross di Cassano sulla destra ma Curci blocca facilmente in uscita.

43°. Fallo di mano di Morleo.

45°. FINE PRIMO TEMPO. Un match che ha vissuto di improvvise accelerazioni grazie alle quali sono arrivate le due belle reti. Per il resto, partita molto tattica, studiata ma anche fallosa visti i numerosi ammoniti nei primi 45 minuti.

DIRETTA SECONDO TEMPO

46°. Nessun cambio visto anche l’equilibrio regnato nel primo tempo.

46°. Subito ammonizione per Lucarelli che commette un brutto fallo sul povero Kone.

50°. Il Parma prova a creare una buona occasione con Acquah ma la difesa felsinea difende bene.

52°. Parma sempre pericoloso in attacco ma il Bologna sembra tenere botta.

52°. Espulso Sorensen!!! Il calciatore rossoblu ferma ingenuamente Sansone al limite dell’area e viene ammonito per la seconda volta. Bologna in 10 uomini.

55°. Ci prova Cassano ma la conclusione finisce alta sulla traversa.

57°. Ammonito Marchionni per simulazione.

58°. Brutta conclusione di Acquah che raccoglie un lungo traversone ma si coordina male spedendo il pallone in tribuna.

59°. Ci prova anche Lucarelli che raccoglie l’angolo di Sansone ma il colpo di testa non indirizza il pallone in porta.

60°. Conclusione di Parolo da fuori area che Mirante blocca in presa. Pioli deve correre ai ripari altrimenti la rete arriverà a momenti.

63°. Prima sostituzione del match tra le file del Bologna: fuori Christodoulopoulos e dentro il giovane Laxalt.

66°. Ci prova Cassani sulla destra ma Natali devia in angolo.

68°. Altro cambio per il Bologna: fuori l’infortunato Perez e dentro Pazienza.

69°. Il Parma continua ad attaccare con Cassano che è il vero faro di questa squadra. Il gol è nell’aria.

72°. Fallo del Parma nell’area di rigore avversaria.

73°. Sansone e Cassano cadono giù dopo uno scontro di gioco. Non sembra essere comunque nulla di grave.

74°. La gara riprende.

76°. Bellissima conclusione di Sansone ma Curci mette in angolo.

76°. Sostituzione per il Parma: Palladino prende il posto di Acquah.

80°. Calcio di punizione per il Bologna dal limite dell’area avversaria per fallo su Pazienza.

80°. Sul calcio di punizione, Kone sfiora il palo.

81°. Seconda sostituzione per il Parma: Amauri prende il posto di Biabiany.

83°. Calcio di punizione per il Parma per fallo su Cassano.

83°. Sulla conclusione di prima, Garics colpisce con il braccio il tiro di Amauri e viene ammonito. Ancora calcio di punizione.

84°. Seconda conclusione dell’italo-brasiliano da dimenticare.

86°. Buona azione costruita dal Parma che però si conclude con un tiro di Cassano piuttosto centrale che Curci blocca.

87°. Calcio d’angolo per il Parma.

89°. Ammonizione anche per Gobbi che ferma in un’involata di Morleo.

90°. Erroraccio di Marchionni che su ottimo assist di Cassano mette alto da circa 11 metri.

90°. Ultima sostituzione per il Bologna: dentro Moscardelli e fuori Bianchi. Intanto saranno ben 5 i minuti di recupero.

93°. E’ un assedio del Parma ma non c’è niente da fare. Curci continua a superarsi. Gli uomini di Donadoni provano a scavalcare la difesa con lanci lunghi.

95°. Incredibile occasione sfumata da Amauri che di testa, a pochi passi da Curci, mette il pallone di poco a lato.

95°. FINE PARTITA. Il Parma, per quanto creato, ha tanto da recriminare e soprattutto un grande Curci ha evitato che il parziale fosse diverso. Il Bologna si è difeso abbastanza bene ma sono molto più i demeriti degli uomini di Donadoni che hanno sprecato una buona opportunità per rimanere in scia delle prima in classifica.

Parma-Bologna, 1-1: i gol e gli highlights

PROBABILI FORMAZIONI 14^ GIORNATA SERIE A