Palermo: Torna Sannino dopo l’Esonero di Gasperini

Quella 2012-2013 è forse la stagione più sfortunata per il Palermo dal suo ritorno in Seria A, i rosanero fanalini di coda non riescono a centrare una vittoria ormai da mesi, e lo spettro della serie B si fa sempre più aleggiante sulla squadra del  capoluogo siciliano.

Gasperini Allenatore PalermoDopo l’inaspettato k.o. interno contro il Siena (diretta concorrente per la permanenza in massima serie) il Patron Zamparini ha deciso di esonera nuovamente Mister Gasperini, già allontanato una prima volto lo scorso Febbraio per far spazio a Malesani.

A sedersi sulla panchina più scomoda d’Italia sarà ora Giuseppe Sannino: il tecnico napoletano ex Siena, che ha cominciato la stagione con il Palermo per poi essere “destituito” dopo sole 3 giornate, guiderà il primo allenamento oggi pomeriggio stesso.

Le colpe della clamorose debacle rosanero sono però da ricercare all’interno di tutta l’area tecnica: in questi anni la società ha lasciato partire gioielli come Pastore, Cavani, Balzaretti o Nocerino, per affidarsi a giovani con nomi più esotici e salari più bassi che non sono riusciti però a portare un’ondata di freschezza al “Renzo Barbera”.

Insomma, se Zamparini non avesse lasciato partire tutti i suoi migliori uomini oggi probabilmente parleremmo di una lotta scudetto tra Juventus e Palermo.

Curva Milan

Barcellona-Milan, Ultime Notizie e Probabili Formazioni

Calciomercato Juve: Via Vidal, Arriva Ibrahimovic?