Palermo – Torino Risultato Finale 0-0

Esce tra i fischi il Palermo di Gasperini, fermato sullo 0-0 in casa dal Torino.

Il Palermo di Gasperini è chiamato al successo casalingo davanti al pubblico amico per cercare di rimettere a posto le cose. Il Torino di Ventura, invece, in terra siciliana può confermare il proprio buon momento di forma. Prima sorpresa del giorno: manca Miccoli, l’uomo più pericoloso dei rossonero.

santana torino
Santana, ex di turno

Queste quindi le formazioni di Palermo e Torino schierate dai due allenatori

PALERMO: 1 Ujkani; 6 Munoz, 23 Donati (cap.), 25 Von Bergen; 89 Morganella, 5 Barreto, 28 Kurtic, 29 Garcia; 27 Ilicic, 17 Giorgi; 9 Dybala.
A disposizione: 99 Benussi, 4 Cetto, 7 Viola, 10 Miccoli, 14 Bertolo, 16 Zahavi, 18 Labrin, 19 Budan, 20 Arevalo Rios, 21 Brienza, 22 Brichetto, 31 Pisano.
Allenatore: Gasperini.

TORINO: 1 Gillet; 3 D’Ambrosio, 5 Di Cesare, 2 Rodriguez, 17 Masiello; 4 Basha, 14 Gazzi; 11 Cerci, 69 Meggiorini, 9 Bianchi (cap.), 20 Vives.
A disposizione: 23 Gomis, 10 Sgrigna, 18 Bakic, 19 Stevanovic, 24 Sansone, 25 Glik, 31 Agostini, 33 Brighi, 86 Birsa.
Allenatore: Ventura.

CRONACA LIVE

Foto di rito a inizio gara per i rosanero che mostrano la maglia dello sfortunato Abel Hernandez, attaccante uruguaiano che starà fermo a lungo per un infortunio rimediato con la maglia della propria Nazionale. In avanti Gasperini si affida al solo Dybala, supportato dal solito Ilicic.
Tra i migliori in campo Kurtic, preferito all’ultimo momento da Gasperini ad Arevalo Dias. Proprio Kurtic potrebbe passare al Torino a gennaio.
Tra il 33′ ed il 35′ il portiere Gillet si oppone a due ottimi tentativi del Palermo prima con un tiro dalla distanza di Barreto, poi con un colpo di testa ravvicinato di Munoz.
Ventura non è soddisfatto del proprio Torino, mentre Cerci viene ammonito per simulazione. Al 36′ ancora Gillet protagonista su una conclusione di Ilicic, smanacciata in calcio d’angolo. E sul finire della prima frazione Palermo per poco non beffato da Rolando Bianchi che stava per portare il Torino in vantaggio. Conclusione addosso al portiere. La risposta dei padroni di casa è affidata al tentativo di Morganella, tra i più attivi dei suoi.
Si va così al riposo con il risultato inchiodato sullo 0-0 malgrado le 5-6 nitide occasioni costruite dai padroni di casa.
SECONDO TEMPO
La ripresa comincia come si era chiuso il primo tempo. Rosanero in attacco alla ricerca del vantaggio, Torino pronto a colpire di rimessa. Messi a nudo tutti i limiti offensivi dei padroni di casa che, con Hernandez infortunato e Miccoli inizialmente in panchina, non trovano sbocchi in attacco.
Dopo 12′ è il Torino a cercare il colpaccio, ma Garcia interviene ed evita il peggio. Nella circostanza si fa anche male. Nell’ultima mezz’ora Gasperini manda in campo Miccoli al posto di Dybala, risponde Ventura con Stevanovic al posto di Cerci. L’occasione più clamorosa capita sui piedi di Ilicic a 7′ dalla fine, ma lo slavo sbaglia clamorosamente.
Il finale è un vero e proprio assedio rosanero, ma prima Kurtic, poi Ilicic non trovano la rete. La porta di Gillet sembra stregata per la squadra di Gasperini.

Scritto da Gianluca Capiraso

Nato ad Avellino nel 1982, iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti nel 2000 (a soli 18 anni), da 5 anni vive a Milano dopo aver "girovagato" tra Roma e Firenze. Il suo primo articolo, pubblicato su un quotidiano locale, risale a inizio 1998, neanche 16enne. Segue da vicino le vicende sportive di diversi club italiani, dalla serie A alla Lega Pro. Segui @Capiraso

diretta cagliari bologna

Atalanta – Siena Risultato Finale 2-1

Massimo Moratti Presidente Inter

Inter – Catania Diretta Live, Risultato Finale 2-0