Palermo-Napoli, Probabili Formazioni

Ritorna il campionato di serie A dopo la sosta dovuta agli impegni delle nazionali. Palermo-Napoli, di cui vi proporremo le probabili formazioni, sarà il secondo anticipo della terza giornata di campionato. Tanti dubbi per Maurizio Sarri in vista della trasferta siciliana. Da domani infatti inizia il ciclo terribile di partite per gli azzurri. Il tecnico toscano vuole dosare le energie dei suoi calciatori senza però voler stravolgere gli equilibri della sua squadra. Martedì c’è l’attesissimo esordio in Champions contro la Dinamo Kiev, possibile quindi che nell’undici titolare ci sia qualche novità rispetto alle due gare precedenti.

Piccolo turn over che interesserà solo centrocampo ed attacco. La linea a 4 difensiva sarà la solita composta da Reina, Hysaj, Allbiol, Koulibaly e Ghoulam. In mediana un posto da titolare spetterà quasi sicuramente a Piotr Zielinsky che ben ha figurato nelle due apparizioni precedenti contro Pescara e Milan. Sarà con ogni probabilità il brasiliano Allan a cedergli il posto. Come vertice basso agirà il playmaker Jorginho, con Hamsik impiegato nel ruolo di interno destro. In attacco solito dualismo tra Mertens ed Insigne con il napoletano leggermente favorito rispetto al talento belga. Altro dubbio riguarda il terminale offensivo: dare una chance a Gabbiadini oppure puntare ancora su Milik apparso più a suo agio nel 4-3-3 Sarriano? A destra sicuro del posto da titolare è lo stacanovista spagnolo Josè Maria Callejon.

Esordio in serie A con il botto per Roberto De Zerbi chiamato a sostituire il dimissionario Ballardini. Subito un impegno proibitivo per il neo allenatore del Palermo che non sarà in panchina poichè dovrà scontare la squalifica rimediata nella scorsa stagione. L’ex Foggia rivoluzionerà l’assetto tattico dei rosanero passando dal 3-5-2 al 4-3-3.

PROBABILI FORMAZIONI:

PALERMO (4-3-3): Posavec; Rispoli, Goldaniga, Rajkovic, Aleesami; Chochev, Bruno Henrique, Hiljemark; Embalo, Diamanti, Bentivegna.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinsky, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik (Gabbiadini), Insigne.

Leggi anche: 

Palermo-Napoli, De Zerbi: “Mi ispiro a Sarri”

Juventus-Sassuolo, Diretta Tv e Streaming Gratis