Colpo di scena in casa Palermo: dopo la sconfitta interna con il Siena, Zamparini pronto all’ennesimo esonero di una stagione da dimenticare. Potrebbe tornare il tecnico di inizio stagione, che è ancora a libro paga.

In queste ore il vulcanico patron dei rosanero, insieme al direttore sportivo Perinetti (anche lui tornato alla base dopo essere stato allontanato in questo campionato fin qui tragicomico), sta valutando la concreta possibilità di richiamare Sannino alla guida del suo Palermo.

Zamparini Allenatore Palermo

E’ il tecnico prescelto la scorsa estate, con il quale la squadra ha sostenuto il ritiro pre-campionato e le prime giornate. Anche se di quell’organico, viste le ripetute rivoluzioni nel corso dell’anno, di calciatori ne son rimasti davvero pochi. Rivoluzioni che comunque non hanno sortito alcun beneficio, a giudicare dall’attuale posizione di classifica di Miccoli e compagni. Battuti anche dal Siena, davanti al pubblico amico, in quella che doveva e poteva essere la partita del riscatto e del definitivo rilancio.

Invece, da qualche settimana, su Palermo aleggia il fantasma della serie B e Zamparini le sta provando tutte per farlo sparire.