Napoli, è caccia al nuovo portiere

È quella la vera necessità degli azzurri: ad Ancelotti serve un portiere e in tempi brevi …

Verdi e Fabian sono cosa fatta ma il Napoli punta ad un portiere. È quella che si definirebbe una vera e propria emergenza. Gli azzurri, orfani di Reina, non hanno al momento alcuna copertura per il reparto e, si sa, il numero uno è determinante per la corsa scudetto. I nomi sul taccuino di Giuntoli ci sono ma non è certo facile trovare la migliore alternativa possibile (anche perché tutte le giuste pedine costano , e tanto).

I nomi in ballo restano gli stessi: da Areola a Sirigu, da Meret al nome nuovo. Sulla lista infatti ci sarebbe anche Karnezis. È ovviamente solo un’alternativa ma al momento pare un’alternativa possibile. La prima scelta è Areola, il PSG però non cede. Sirigu non convince pienamente e non resterebbe che Merte (forse ancora troppo giovane per essere lanciato nella bolgia del San Paolo). Ecco quindi spuntare il nome nuovo.

La realtà però è che nulla è certo: il Napoli ha in mano poco o nulla. Gli azzurri, in vista del ritiro a Dimaro, dovranno però sbrigarsi per evitare di offrire a Carlo Ancelotti un gruppo mondo. E quello del portiere, lo abbiamo sottolineato, è un ruolo fondamentale.

Fabian al Napoli, è fatta: sarà un calciatore azzurro

Ancelotti al Napoli

Sampdoria-Napoli, le probabili formazioni del match