Legge di Stabilità, Emendamento per Stadi di Proprietà

I nuovi stadi vanno inseriti in un complesso che sia di recupero dell’intero territorio circostante. E’ questo quello che emerge da una prima lettura dell’emendamento presentato alla Legge di Stabilità che sarà a breve presentata al parlamento per la votazione finale. Nel testo si legge: “L’intervento può prevedere uno o più impianti sportivi nonché insediamenti edilizi o interventi urbanistici entrambi di qualunque ambito o destinazione anche non contigui agli impianti sportivi”.

parlamento

Insomma nel fondo-stadi rientra anche l’opportunità di far rivivere tutta l’area che sarà interessa dalla costruzione dell’impianto sportivo. Un modo per cercare di inglobare, così come anticipato dal ministro Alfano qualche giorno fa alla Lega Calcio, il calcio nella quotidianità delle persone e in questo modo cercare di rendere più agevole partecipare dal vivo alle partite isolando le tifoserie violente.

Leggi anche — > La Tessera del Tifoso ha fallito: una Scelta Sbagliata. Senza Tifosi il Calcio Collassa

Leggi anche — > Alfano Contro gli Ultras: “Linea dura contro i violenti”