Nasce l’Avellino Club Milano, papà Angiulli regala gadget ai primi 20 iscritti

Un signore lo riconosci da lontano. E così è successo con il signor Vincenzo Angiulli, milanese di sponda Inter. Così milanese da essere uno dei negozianti più storici dei Navigli. Insomma, se fosse napoletano lo definirebbero “verace”. Tratti distintivi: suo figlio gioca nell’Avellino.

Il signor Vincenzo, infatti, è il papà di Federico “Dodo” Angiulli che, quando può, segue dovunque. L’abbiamo conosciuto proprio in occasione di una trasferta – a Viareggio – dove “il milanese” Angiulli si notava in tribuna perché sosteneva i biancoverdi. Anche se l’accento non era proprio tipicamente irpino.

Anche se in una metropoli, i Navigli sono un po’ come un paese: si conoscono praticamente tutti. Il signor Vincenzo, con la cartolibreria, è praticamente un’istituzione da queste parti, in particolare sul Naviglio Grande, dove la sua attività si mescola ai tanti locali della “movida” milanese.

angiulli milano

La sua nuova passione biancoverde, per la squadra in cui da quest’anno gioca il figlio, è riuscita a trasmetterla anche a chi passa di lì, magari per un semplice saluto.

Alcuni tifosi dell’Avellino che risiedono a Milano per studio o per lavoro lo passano spesso a trovare per scambiare due chiacchiere sui Lupi. Ed i clienti restano stupiti, perché “stranamente” non si parla né di Inter, né di Milan, né di Juve.

magnete avellino

Oggi, appena ha saputo che è in cantiere l’idea di realizzare un Avellino Club Milano nel capoluogo lombardo, ha già fatto sapere di voler regalare 20 gadget (come nella foto) ai primi 20 iscritti al nuovo gruppo (curato online dalla società Content Lab)

I giudizi sul signor Vincenzo Angiulli e sulla sua sfrenata simpatia per la piazza avellinese li lasciamo voi…

Scritto da Gianluca Capiraso

Nato ad Avellino nel 1982, iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti nel 2000 (a soli 18 anni), da 5 anni vive a Milano dopo aver "girovagato" tra Roma e Firenze. Il suo primo articolo, pubblicato su un quotidiano locale, risale a inizio 1998, neanche 16enne. Segue da vicino le vicende sportive di diversi club italiani, dalla serie A alla Lega Pro. Segui @Capiraso

Torino- Napoli: Ultimissime Notizie e Formazioni, Dubbi per Mazzarri

Javier Zanetti Inter

Botinero, Nuovo Ristorante Zanetti e Cambiasso a Brera (Milano)