Napoli, Zeman: “Insigne e Hamsik penalizzati dal modulo di Benitez”

Zdenek Zeman allenatore roma

L’eroe della quinta giornata del campionato di Serie A è stato sicuramente il tecnico del Cagliari Zdenek Zeman, che ha letteralmente asfaltato l’Inter a San Siro con un roboante risultato finale di 1-4. L’allenatore boemo ospite della trasmissione “La Domenica Sportiva”, ha rilasciato interessanti dichiarazioni sul modo di giocare del collega Rafa Benitez e sul tanto chiacchierato schema 4-2-3-1.

Inevitabile poi la domanda sul momento non proprio brillante che sta attraversando il suo ex pupillo Lorenzo Insigne: “Per me Lorenzo è un attaccante e non è adatto a quel modulo, se poi deve andare a correre dietro i terzini avversari si stanca inutilmente, perde lucidità. Con me non ricorreva l’ombra degli avversari, con me non ha mai recuperato palla.

Anche sulla posizione di Hamsik l’allenatore ex Roma ha una sua opinione personale: Negli anni scorsi faceva meglio, con Cavani il discorso era diverso. Lo slovacco era più libero nella sua azione”. 

Leggi anche: