Napoli-Young Boys, la Gazzetta dello Sport: “Ultima occasione per Michu”

In vista della partita di Europa League contro gli svizzeri dello Young Boys, Rafa Benitez potrebbe applicare un discreto turnover per far rifiatare alcuni elementi che hanno tirato la carretta soprattutto in questa settimana ricca di impegni. Domani potrebbe essere la serata dell’attaccante spagnolo Michu, che insieme a De Guzman, è uno dei calciatori che fino ad ora hanno deluso fortemente le aspettative di tifosi e società. Anche la Gazzetta dello Sport è convinta che la partita contro lo Young Boys è una delle poche chance rimaste, soprattutto per l’attaccante spagnolo, di dimostrare a tutti che le critiche sono ingiuste.

Addirittura aggiunge la Gazzetta se Michu domani contro gli svizzeri non mostrasse progressi evidenti, nel calciomercato di gennaio potrebbe partire e far ritorno in Premier League. L’attacante spagnolo voluto fortemente da Rafa Benitez, non sembra sentirsi a proprio agio soprattutto nel ruolo di vice Hamsik. La sua storia prima di arrivare a Napoli la conosciamo, lo spagnolo veniva da un anno di inattività a causa di due infortuni importanti che lo hanno limitato notevolmente.

Forse su questo calciatore è stato fatto un errore di valutazione, poichè non sembra ancora pronto sia a livello psicologico sia fisicamente per un campionato difficile come quello italiano. Su di lui pesa come un macigno l’inspegabile errore nel preliminare di Champions League al San Paolo contro il Bilbao, quando decise di non tirare in porta un invitante pallone che probabilmente avrebbe cambiato le sorti della partita e della qualificazione. Domani sera ha la possibilità di dimostare a tutti le sue qualità e di togliersi finalmente di dosso l’etichetta di acquisto flop del Napoli.

Leggi anche: