Napoli-Young Boys, Benitez in conferenza stampa: “Passeremo il turno”

Benitez torna a parlare in conferenza stampa e lo fa in occasione della partita d’Europa League tra Napoli e Young Boys. Il tecnico spagnolo sa che è una gara importante ma sa anche che cambiare gli interpreti è fondamentale. Qualche cambio rispetto alla formazione che ha sfidato la Roma al San Paolo ci sarà, senza dubbio, ma rispetto a quanto era ipotizzabile, Benitez potrebbe cambiare meno del previsto.

Del resto tocca vincere contro una squadra che anche nella gara d’andata ha dimostrato tutto il suo valore: “Possiamo fare bene anche sfruttando altri elementi della rosa. Ho rivisto la partita d’andata e nel primo tempo avremmo potuto far gol. Loro sanno giocare bene e sfrutteranno al massimo l’opportunità di mettersi in mostra.” Arriva poi qualche indiscrezione sugli uomini che scenderanno in campo: non saranno della gara David Lopez e Michu. Per Gargano invece qualche chance in più: “Michu e David Lopez non giocheranno, ma Gargano potrebbe giocarsela. Farò qualche cambio, del resto preparo da sempre la rosa per tutto l’anno e non soltanto per il campionato.”

Per Benitez, a prescindere dagli interpreti della gara, l’Europa League è importante e passare il turno ancora di più. Il tecnico spagnolo, da questo punto di vista sembra tranquillo e convinto delle potenzialità del gruppo: “Quando dissi che uscire dalla Champions non era un dramma mi hanno ucciso. Noi possiamo qualificarci anche perché sappiamo di essere i più forti. Dobbiamo dimostrarlo. Il Napoli, sono certo, passerà il turno.”

Leggi anche: