Napoli-Young Boys 3-0, Voti e Pagelle: De Guzman eroe della serata

Un Napoli bello e spietato vince 3 a 0 contro lo Young Boys e mette una grossa ipoteca sulla qualificazione. Mattatore della serata l’olandese De Guzman che sigla una tripletta al suo esordio da titolare al San Paolo. Questa volta il turnover di Benitez paga, ma questo è un altro Napoli totalmente diverso da quello di Berna. La vittoria contro la Roma ha dato fiducia, gli azzurri giocano in scioltezza e non rischiano quasi nulla in fase difensiva.

Forse ma è ancora presto per dirlo, gli azzurri sembra che stiano trovando quella continuità di risultati di cui avevano bisogno.

VOTI E PAGELLE DI NAPOLI-YOUNG BOYS:

Rafael 6.5: Inoperoso per tutta la gara, compie una gran parata che salva il risultato sul 3 a 0, a dimostrazione che forse il periodo buio è oramai alle spalle.

Mesto 6: Per essere la sua prima partita da titolare gioca bene senza commettere errori. Gli avversari non lo impensieriscono più di tanto ma si fa trovare sempre pronto quando è chiamato in causa.

Henrique 6: Ritorna titolare contro lo Young Boys e questa volta non ha cali di concentrazione come all’andata. Insieme a Koulibaly tiene bene la difesa che non rischia quasi nulla per tutta la gara.

Koulibaly 6: Non è dirompente come in occasione della gara contro la Roma. Il difensore francese però tiene a bada l’insidioso Hoarau. Partita di normale amministrazione, si propone come al solito anche in fase offensiva.

Britos 6: Sfortunato l’uruguaiano che si fa male ed è costretto ad uscire. Fino a quel momento però tiene bene l’avversario più insidioso degli svizzeri il veloce Steffen. Dal 37′ Ghoulam 6: Non è un caso che quando entra il Napoli riesce a sfondare anche sulla sinistra. Buona l’intesa sia con Insigne che con Mertens.

Gargano 6: Solito lottatore, solito lavoro sporco a centrocampo. Quando gli svizzeri provano a ripartire è sempre al posto giusto a metterci una toppa.

Inler 6.5: Buona prestazione dello svizzero, sia in fase difensiva che d’impostazione. Ci prova anche dalla distanza sfiorando il gol con qualche bella conclusione.

Mertens 6: Il folletto belga anche stasera non va in gol. Benitez lo schiera sulla destra posizione che preferisce meno. Gioca una buona gara con tanto impegno e dedizione.

De Guzman 7.5: Tripletta per l’olandese al suo esordio al San Paolo con la maglia da titolare. Benitez questa sera per la prima volta lo schiera nel suo ruolo naturale e l’ex Swansea lo ripaga alla grande. Si abbassa spesso sulla linea dei centrocampisti per  dare una mano ai compagni in difficoltà.

Insigne: 6.5: E’ in un momento di forma smagliante lo scugnizzo partenoepo a cui manca solo il gol. Ci prova in tutte le maniere ma trova davanti a se l’ottimo portiere svizzero Mvogo che gli nega più volte la gioia del gol. Dal 69′ Callejon 6: Appena entrato quasi trova la via del gol. Entra quando la gara è oramai già segnata.

Duvan 6: Primo tempo senza squilli, perde spesso la palla e sbaglia appoggi semplici. Meglio nella ripresa, ha il merito di fare una grande azione e servire l’assist a De Guzman per il gol del 2 a 0. Dal 34′ Higuain sv

Leggi anche: