E’ tornato al gol dopo un anno di astinenza Marek Hamsik. Ci è riuscito stasera nella gara che il Napoli sta giocando contro il Verona: al 41′ ha raccolto a centro area un cross di Callejon e di destro a v olo non ha lasciato scampo a Rafael, portiere scaligero, che fino ad allora ha letteralmente compiuto diversi miracoli. Un gol, dopo i due siglati con la propria Nazionale, che scaccia l’incubo che aleggiava intorno al capitano azzurro sempre prolifico in maglia azzurra ma da un anno stoppato da infortuni e tanta sfortuna.

La dedica è stata scontata con Hamsik che ha alzato la maglietta e si portato la mano sul tatuaggio con i nomi dei due figli. Un urlo liberatorio è quello che ha esploso quando ha visto la palla entrare in rete e gonfiarla. Chissà che la rinascita azzurra non passi proprio da quella del suo capitano: di nuovo goleador.

IL GOL DI HAMSIK CONTRO IL VERONA

NAPOLI-VERONA: I VIDEOGOL