Napoli-Verona, Auriemma: “Affrontare la partita con piglio diverso per vincere”

cagliari-napoli-auriemma

NAPOLI-VERONA
LA SINTESI DI AURIEMMA

Raffaele Auriemma sulle colonne di Tuttosport parla sia dell’obbligo del Napoli di vincere contro il Verona dopo le ultime due partite disputate senza vittoria sia della carica che De Laurentiis nella sua visita a Castelvolturno ha cercato di trasmettere all’ambiente.

Serrare i ranghi e tenere alta la concentrazione. Poiché il momento è più delicato di quanto il Napoli voglia mostrare all’esterno e l’insoddisfazione dei tifosi sta montando oltre il confine della comprensibile contestazione verbale. Ora è vietato scherzare e l’unico modo per cancellare il capitombolo con lo Young Boys sarà vincere col Verona” scrive il giornalista napoletano sul quotidiano sportivo. L’articolo poi continua dicendo: “Non sarà una gara come le altre e il Napoli dovrà affrontarla con un piglio totalmente diverso dalla doppia trasferta di Milano e Berna“.

Auriemma poi parla di De Laurentiis: “In ritiro è arrivato il presidente, con un sorriso radioso e la voglia di trasmettere serenità ad un gruppo scosso di recente dalla dura contestazione post Young Boys. Il patron ha confessato tutti per più di un’ora“. Infine su Benitez il giornalista scrive: “E’ orgogliosamente scosso il coach, non ama essere messo in discussione, nemmeno quando i risultati gli danno torto”.

TUTTE LE NOTIZIE SU NAPOLI-VERONA

NAPOLI-VERONA: IL VIDEO CON LA TELECRONACA DI AURIEMMA

Calciomercato Napoli, a gennaio si interviene sugli esterni

Juventus-Palermo 2-0 Video gol, Highlights e Sintesi