Napoli-Verona 6-2, Mandorlini: “Il risultato è pesante”

Andrea Mandorlini Allenatore

Il Napoli asfalta il Verona per 6 a 2 e mette a a tacere almeno per il momento parte delle critiche ricevute dopo la partita persa contro lo Young Boys. L’attacco azzurro finalmente ritorna quello dei record, ed annichilisce le velleità veronesi. La nota lieta della serata oltre alla prestazione di tutta la squadra, sono i gol sia di Hamsik che di Higuian, e del solito Callejon che si conferma uomo decisivo della squadra azzurra.

Il tecnico del Verona Mandorlini è stato intervistato nella consueta conferenza stampa post partita. Calciomercato.Napoli.it vi propone le fasi più salienti delle dichiarazioni dell’allenatore: “Abbiamo cambiato modo di giocare per arginare l’attacco del Napoli. Ci sono stati alcuni momenti dove gli azzurri ci hanno messo in enorme difficoltà, il risultato è pesante ma evidentemente meritavamo questo”.

Un giornalista gli domanda come ha visto il suo ex pupillo Jorginho, apparso in ripresa rispetto alle precedenti apparizioni: “Jorginho ha fatto una buona gara, ma messo in condizioni ideali può dare molto di più. Il Napoli non ha ancora visto le sue qualità, ma il tempo gioca a suo favore. Nella piazza pertenopea ci sono aspettative diverse e lui non si è ancora espresso ai suoi livelli”.

Leggi anche:

Napoli-Verona 6-2, il Video con la Sintesi di Sky

Voti e pagelle Gazzetta Ufficiali Fantacalcio 8ª Giornata Serie A