Napoli-Verona 2014-2015: Probabili Formazioni, Diretta TV e Streaming

Napoli-Verona di scena al “San Paolo”, domenica pomeriggio alle ore 18:00. Il match dell’ottava giornata di campionato, molto sentito da entrambe le tifoserie, tra la formazione partenopea e quella scaligera potrà essere seguito in diretta tv sui canali Mediaset Premium e Sky Sport mentre per gli abbonati è previsto il servizio di streaming sulle piattaforme Premium Play e Sky Go.

Le squadre arrivano alla sfida vogliose di riscatto. Il Napoli, battuto in Europa League per 2-0 a Berna contro il BSC Young Boys, viene dal pareggio clamoroso in campionato a Milano contro l’Inter per 2-2, dopo essersi fatto rimontare per ben due volte nel finale di gara; il Verona, invece, viene dalla debacle interna al “Bentegodi” per 1-3 contro il Milan.

La squadra di Rafa Benitez, settima in classifica con 11 punti, contestata dai propri tifosi, cerca conferme soprattutto tra le mura amiche dove ha vinto una sola volta contro il Torino; la squadra di Andrea Mandorlini, ottava a 11 punti, vuole reagire dopo la scoppola contro i rossoneri. In 7 giornate la formazione azzurra ha vinto in 3 occasioni, pareggiato 2 volte e perso in altrettante circostanze. Stesso score per la compagine giallo-blu. Vige equilibrio.

Ecco che Benitez ripropone il solito e discusso 4-2-3-1 con il trio offensivo a supporto della punta Higuain, composto dal ritorno di Hamsik, Insigne e Callejon. Al centro della difesa ecco che dopo la disfatta svizzera torna Koulibaly e sulla fascia sinistra, Zuniga. In dubbio Britos vittima di un affaticamento muscolare. Indisponibile Gargano. Mister Mandorlini, d’altra parte, schiera il solito spumeggiante e propositivo 4-3-3. Toni al centro dell’attacco affiancato ai lati da Juanito Gomez e Jankovic. In difesa squalificato Marquez. Ballottaggio tra Sorensen e Martic per sostituire il messicano. Saviola dovrebbe inizialmente partire dalla panchina. Indisponibili Sala, Christodoulopoulos e Obbadi.

Ecco le probabili formazioni:
Napoli (4-2-3-1): Rafael; Zuniga, Koulibaly, Albiol, Maggio; Inler, David Lopez; Insigne, Hamsik, Callejon; Higuain.
A disp.: Andujar, Colombo, Mesto, Henrique, Ghoulam, Jorginho, Radosevic, De Guzman, Michu, Mertens, Zapata.
All.: Benitez
Verona (4-3-3): Rafael; Sorensen, Marques, Moras, Agostini; Ionita, Tachtsidis, Hallfredsson; Juanito Gomez, Toni, Jankovic.
A disp.: Benussi, Gollini, Rodriguez Gu., Gonzalez Ale., Campanharo, Valoti, Martic, Brivio, Nenè, Saviola, Lopez N.
All.: Mandorlini

TUTTE LE NOTIZIE SU NAPOLI-VERONA

Young Boys-Napoli, Voti e Pagelle: la scarsa voglia è palese

Lazio-Torino 2014-2015: Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming