Napoli-Udinese, Benitez in Conferenza Stampa: “Nella testa ci sono solo i bianconeri”

Nella testa c’è solo l’Udinese. Lo ripete allo spasimo durante la conferenza stampa pre-partita Rafa Benitez che così vuole far concentrare i suoi uomini su questa sfida importante per il prosieguo del campionato e distogliere dall’impegno in Champions League di mercoledì sera.

“Lo abbiamo sempre detto, l’ostacolo che arriva prima è sempre quello che va superato ed è il più difficile. I ragazzi lo sanno e sono consapevoli che domani sarà un match delicato per noi”, ha esordito il tecnico spagnolo. Sull’assenza di Hamsik è stato chiaro: “Marek ha un edema al piede e deve assorbirsi. Non è nulla di serio ma dobbiamo aspettare il tempo giusto per far sparire il problema”.

pandev

Da qui la domanda sul modulo che verrà adottato e sul possibile turnover da applicare contro i bianconeri: “Noi dobbiamo puntare sulle nostre forze, abbiamo uomini di qualità che sanno esprimersi benissimo in avanti, di alternative tattiche ne abbiamo ma scegliamo sempre quella che secondo noi porta maggiore qualità in campo. Poi in fase difensiva ci vorrà l’aiuto di tutti, non sono solo i difensori ad essere coinvolti ma l‘intera squadra”.

Infine Benitez ha voluto concedere un plauso a Pandev (“Goran è un giocatore intelligente e di talento e con Higuain ha una intesa naturale, può essere una soluzione importante”) e chiudere con una battuta sul duello Mertens-Insigne: “ Sia Lorenzo che Dries hanno tantissima qualità e possono dare grande apporto alla squadra sia partendo da titolari che subentrando a partita in corso”.

TUTTO SU NAPOLI-UDINESE

Leggi anche — > Infortunio Hamsik, lo slovacco salta l’Udinese e l’Arsenal

Leggi anche — > Napoli-Udinese, ballottaggi Fernandez-Cannavaro e Mertens-Insigne