E’ stato uno dei grandi protagonisti questa sera in Europa League contro il Trabzonspor Gokhan Inler, lo svizzero che tanta e forse troppa panchina sta facendo quest’anno nelle fila del Napoli. Ma lui subito dopo la gara si è dimostrato ancora una volta uomo squadra e ha affermato: “E’ stata una partita molto importante per noi, per chi ha giocato meno”. Infatti in campo si è visto un Napoli determinato a vincere a fare bene: “Abbiamo ancora tre competizioni davanti, ognuno di noi è importante per Benitez e può rendersi utile perché si giocherà ogni tre giorni. E’ così che si cresce come squadra”, ha aggiunto il centrocampista svizzero.

A precisa domanda sul poco spazio a lui riservato quest’anno ha così risposto chiarendo ancora di più come la pensa: “Sono un professionista, quando gioco do sempre il 100% per la squadra e sono sempre pronto se Benitez mi chiama in causa”. Poi ha allungato lo sguardo su quali possibili squadre sarebbe meglio incontrare domani nel sorteggio degli Ottavi di Finale: “Se vuoi arrivare fino in fondo devi vincere contro tutti. L’importante era passare il turno”.

NAPOLI-TRABZONSPOR 1-0: TUTTE LE NOTIZIE