Napoli-Trabzonspor 1-0, Benitez: “Stiamo lavorando bene”

Napoli-Trabzonspor termina 1-0 grazie al gol di Jonathan De Guzman e Rafa Benitez appare ovviamente contento per una qualificazione che significa continuare il cammino in Europa League, quella competizione un po’ snobbata la cui vittoria, però, affascinerebbe senza dubbio i tifosi partenopei.

La vittoria però non placa i dualismi. Il primo è in attacco dove Duvan Zapata è relegato al ruolo di comprimario. La presenza di Gonzalo Higuain è fin troppo pesante ma forse, tra i due, stasera è Callejòn a sfoderare colpi da gran classe: “Callejòn ha fatto quello che doveva, arrivare davanti al portiere e avere tante occasioni. Il portiere è stato sempre bravo.”

Ma il dualismo più “spinto” è sicuramente quello tra Rafael ed Andujar. Ormai i tifosi spingono per l’argentino mentre per il tecnico spagnolo sembra siano entrambi allo stesso livello, entrambi con “la stessa possibilità di giocare.” La prossima gara sarà proprio contro quel Torino che ha appena conquistato la qualificazione agli ottavi d’Europa League. Benitez non sottovaluta l’avversario, anzi: “Sapevamo che il Torino fosse forte ma adesso dopo la qualificazione lo sanno tutti. Sarà difficile ma daremo il 100%.”

Benitez può però bearsi anche per un particolarissimo record: gli azzurri infatti sono l’unica squadra in Europa League a resistere cinque partite con la porta inviolata. È chiaro che qualche merito dovrà pur esserci e il tecnico non nasconde tutta la sua soddisfazione: “Stiamo lavorando bene: la difesa, almeno in Europa League, è di massimo livello.”

TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI IN EUROPA LEAGUE

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Scontri tra Tifosi del Trabzonspor e del Napoli: i turchi lanciano i sediolini

Napoli-Trabzonspor 1-0, Inler: “Siamo tutti importanti per Benitez”