E’ tornato a parlare Maurizio Sarri nella consueta conferenza stampa pre partita alla vigilia del match Napoli-Torino. Ecco le parole del tecnico azzurro: “Contro il Torino sarà una gara difficile. E’ una squadra competitiva che sta facendo bene e può mettere in difficoltà chiunque. Due anni fa si qualifico in Europa League, l’anno scorso ha lottato fino all’ultimo pagando la fatica dei preliminari. Sarri poi analizza la gara: “Non so che atteggiamento avrà ma fa molto possesso, quindi bisognerà recuperare palla il più in alto possibile, ma si chiudono bene ed aspettano molto bassi”.

Alla domanda su Mirko Valdifiori che domani giocherà titolare a causa della squalifica di Jorginho, ecco come risponde l’allenatore toscano: “Tatticamente non cambia nulla, il ruolo è lo stesso. Per caratteristiche Valdifiori gioca più in verticale mentre Jorgihno ha più qualità nel gioco orizzontale. A differenza di quanto leggo, stanno giocando entrambi, si sono divisi le partite finora, è azzardato scrivere che Valdifiori non gioca”.

Leggi anche: