Napoli, Striscia la Notizia: Automobile Trasformata in Sala Scommesse

Striscia

In tempi di crisi, si sa, bisogna adattarsi, ed è inutile negare che c’è chi sa farlo meglio di qualcun altro. L’arte di arrangiarsi non è un qualcosa che si circoscrive solamente al fare la spesa nei posti più convenienti o al rivedere quelle che erano le proprie abitudini culinarie, ma si allarga anche al lavoro.

E cosi ad un uomo residente nel centro cittadino di Napoli e proprietario di una sala scommesse, è venuto in mente di creare una “filiale” del suo bet centre all’interno di un autoveicolo: pc e stampante all’interno della macchina pronte a stampare centinaia di ricevute dei tantissimi clienti.

Nonostante si tratti di una bet agency “mobile”, infatti, la fila per stampare una scommesse è pressoché interminabile: in una città che ama profondamente il calcio in ogni sua sfaccettatura, anche in quella prettamente legata ai pronostici, giocare la “bolletta” (da Roma in giù si dice così) può risultare un’impresa particolarmente ardua.

Al momento dell’arrivo delle telecamere dell’Inviato di Striscia La Notizia Luca Abete, il proprietario della “bet mobile” non ha avuto problemi a mostrare la sua trovata geniale a tutta Italia, e con un certo vanto ha definito la sua un’iniziativa particolarmente originale e geniale.

Notizie Calcio, Serie D: Ischia Promosso in Lega Pro

Tiki-Taka, il Gol più Bello della Storia del Calcio a 5