Napoli, Sky: “Concessi tre giorni di riposo agli azzurri”

Il pareggio contro l’Atalanta non sconvolge i piani degli azzurri. Secondo quanto riferito da Massimo Ugolini a Sky Sport, il mister avrebbe tenuto a colloquio per pochi minuti negli spogliatoi i giocatori che non sono partiti per gli impegni con le rispettive Nazionali per poi mostrare un volto serenissimo. Come se non bastasse agli azzurri sono stati concessi tre giorni di riposo: venerdì, sabato e domenica liberi per poi riprendere gli allenamenti soltanto lunedì.

Queste le decisioni del mister che, a dire il vero, nelle ultime giornate non ha racimolato poi tantissimo. Nella sfida contro l’Atalanta il protagonista assoluto è stato Calvarese, certo, ma è innegabile che le responsabilità di quanto visto in campo vadano cercate anche altrove. La squadra è apparsa priva di volontà e motivazioni contro un avversario abbordabilissimo proprio in un momento cruciale della stagione.

Come sostenuto proprio da Ugolini, c’è un radicale cambiamento tra partite di coppa e campionato che fa propendere per la tesi della mancanza di tensione e motivazioni. In questo modo, però, gli azzurri rischiano di perdere definitivamente il treno per il secondo e il terzo posto che valgono la qualificazione Champions.

Leggi anche: 

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Sentenza Cassazione su Moggi, prescrizione in vista

Gol Pinilla in Napoli-Atalanta 1-1, l’attaccante contro il Corriere dello Sport