Napoli-Sassuolo 1-1, Sarri: “Non riusciamo a chiudere le partite”

Anche il Sassuolo ferma il Napoli che non riesce più a vincere più al San Paolo. Per Maurizio Sarri il problema degli azzurri è la mancanza di mentalità.

Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium nel post partita di Napoli-Sassuolo terminata con il risultato di 1 a 1. Ecco le sue dichiarazioni: “Ancora una volta una grande prestazione dove abbiamo dominato ma non riusciamo a chiudere le partite. Ci manca qualcosa ancora a livello di mentalità, ci manca la cattiveria per chiudere le partite. Non concediamo quasi niente, ma appena concediamo qualcosa gli avversari segnano. Siamo stati anche sfortunati, il palo di Callejon la dice lunga”. 

Il tecnico toscano analizza la partita: “Abbiamo fatto momenti di partita bellissima, poi ci sono altri momenti in cui quasi ci compiaciamo senza affondare il colpo. Dobbiamo lavorare per migliorare quest’aspetto”. Sul cambio Mertens-Gabbiadini: “Ho inserito Mertens perchè in quel momento della partita la velocità del belga poteva essere un’arma in più. Il Sassuolo ci stava concedendo parecchi spazi”. Sulla gara disputata da Lorenzo Insigne: “Sta crescendo, ho sensazioni positive, ma tutta la squadra ha fatto una partita di una qualità non comune, a tratti di grandissimo livello. 

Napoli-Sassuolo 1-1 Video Gol, Highlights e Sintesi (Serie A 2016-17)