Napoli, Sardo sulle contestazioni: “Da tifoso avverto un clima troppo pesante”

Forse Gennaro Sardo, napoletano di Pozzuoli e difensore del Chievo che oggi è riuscito a strappare i tre punti al San Paolo, non ha tutti i torti. Intervistato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, Sardo, senza mezzi termini, avverte quel che hanno ormai già percepito un po’ tutti: “Da tifoso del Napoli dico che avverto un clima troppo pesante.”

Insomma, non si respira un bel clima. Le contestazioni a De Laurentiis, le critiche e le polemiche su Rafa Benitez e le ormai famose “vacanze”, i fischi ai giocatori in campo e lo scetticismo imperante non aiutano certo nessuno. La situazione è complicata, più complicata che mai. Ormai è evidente che forse questo è il periodo peggiore dell’era De Laurentiis, un periodo in cui il patron si trova con le spalle al muro, consapevole di poter fare davvero poco. In realtà quanto sta accadendo in questo giorni è davvero troppo.

È vero. Nessuno ha digerito l’eliminazione Champions e il calciomercato low profile imbastito dalla società azzurra ma adesso la situazione è quella che è. Troppo pesante. E i tifosi lo avvertono, proprio come Gennaro Sardo.

Leggi anche: