Napoli-Sampdoria 4-2, i migliori e i peggiori: Higuain e Insigne top

Finisce 4-2 lo scontro diretto contro la Samp allo stadio San Paolo. Gli azzurri calano così il poker, non solo ai blucerchiati, ma anche alle concorrenti per la Champions: si tratta infatti della quarta vittoria consecutiva in campionato, che rilancia le ambizioni europee della compagine di Benitez dopo gli stop di Roma e Lazio.

Una partita sostanzialmente perfetta, che si mette subito in salita dopo la sfortunata autorete di Albiol, cui però l’undici di Benitez reagisce con orgoglio da grande squadra, continuando a mostrare un gioco propositivo, fatto di qualità e quantità. Prima pareggiando con Gabbiadini (papera di Viviano), poi dilagando con Higuain, Insigne e ancora Higuain su rigore. Chiude i giochi il bel gol di Muriel, applaudito sportivamente dal San Paolo.

4 squilli azzurri… i destinatari della telefonata hanno come prefisso 06!

Ecco i top e i flop della gara

TOP

GONZALO HIGUAIN: oltre alla doppietta, tanta qualità al servizio della manovra e tanta grinta anche in fase di recupero palla. Il Pipita si è caricato la squadra sulle spalle: è lui l’uomo che deve fare la differenza!

LORENZO INSIGNE: questo gol Lorenzo ce l’aveva dentro da tempo. Gioiello di destro dal limite dell’area di rara bellezza e corsa in lacrime sotto la curva, in una serata con la fascia da capitano al braccio.. Bentornato Magnifico!

MIGUEL BRITOS: il difensore uruguagio sta attraversando un buon periodo di forma con una serie di prestazioni molto positive, come forse non si era mai visto da parte sua in maglia azzurra. Una bella rivincita per Miguel, spesso ritenuto anello debole della difesa. Sicuramente la collocazione nel suo ruolo abituale di difensore centrale influisce e non poco sulla qualità del suo operato in mezzo al campo: mai più terzino!

FLOP

JOSÈ CALLEJON: 1000 di questi flop! Partecipa in modo brillante alla manovra ed è sempre pericoloso sui tagli. Dialoga a memoria con Higuain e sfodera una prestazione notevole. Finisce senza troppa critica nella lista dei flop per un pizzico di imprecisione sotto porta, dopo la freddezza glaciale ritrovata nelle ultime partite. Ci può stare Josè!

RAUL ALBIOL: Flop per sfortuna più che per colpa; non poteva fare molto meglio nell’episodio dell’autorete. Bravo da quel momento in poi a non perdere la testa e portare a termine una prestazione positiva e senza ulteriori sbavature.

NAPOLI-SAMPDORIA 4-2: TUTTE LE NOTIZIE